Settembre. Tutti a parlare degli inizi, di quello che ricomincia, che riprende, che si riattiva. Io vi parlerò di ciò che è finito. Le ferie.

Estate-2016

Per farlo mi occorrerà più di un post, più di un paio di foto, più dell’Umbria. Scomoderò ben altre tre regioni, laghi, mari, rovine archeologiche, alberi e meravigliosi panorami. Mi occorrerà un po’ di tempo, ma che sono lenta e ho i miei tempi ve ne ho già parlato o di certo l’avrete capito.
Siccome è meglio mettermi subito all’opera, vi lascio con un paio di propositi, uno che se non lo dici pare che non sei una blogger: scrivere di più. L’altro più personale: non aspettare la primavera per svegliarsi dal letargo anche se abito in un posto molto boscoso e la tentazione di fare come i ricci o i porcospini è sempre tantissima.

Stay tuned!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *